Altraidea-Cuneo.it periodico on line di informazione e di cultura

Consumo di pane: gli effetti sulla salute variano da persona a persona

da Redazione

Recentemente una ricerca dal Weizmann Istitute, pubblicata dal Cell Metabolism, si è occupata del consumo di pane e degli effetti sulla salute delle persone. Intanto diremmo che Il pane occupa un posto unico nella nostra dieta e viene consumato più di qualsiasi altro prodotto alimentare.

Aggiungeremmo però ultimi decenni, dopo che il pane bianco ha acquisito una cattiva fama, le panetterie hanno tentato di produrre pane di grano intero di alta qualità. In buona sostanza gli scienziati hanno sviluppato un algoritmo che collega la composizione del microbioma con la risposta delle persone al tipo di pane. L’algoritmo stabilisce chi può avere la glicemia alta dopo aver mangiato pane bianco e chi l’avrà alta per aver mangiato quello a lievitazione naturale. I partecipanti allo studio sono stati sudddivi in due gruppi e gli è stato chiesto di consumare grandi quantità di pane per una settimana:

  • un gruppo ha mangiato il pane bianco;
  • l’altro ha mangiato pane a lievitazione naturale.

 Dopo una pausa di due settimane, il gruppo che aveva precedentemente mangiato pane bianco ha mangiato il pane a lievitazione naturale e viceversa.

I test hanno rivelato che mangiare pane di qualsiasi tipo influenza i livelli di zuccheri nel sangue, sali minerali, enzimi epatici e di altre sostanze.  I ricercatori immaginavano che il pane a lievitazione naturale fosse più sano, sbagliato. Infatti i due tipi di pane si comportano in modo analogo, è il microbioma, ossia i diversi microbi intestinali presenti negli individui, condizionare il metabolismo di ciascuno.

Clear

-1°C

Cuneo

Clear

Humidity: 48%

Wind: 4.83 km/h

  • 03 Jan 2019

    Sunny 6°C -2°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 6°C -3°C

Partly Cloudy

5°C

Nizza

Partly Cloudy

Humidity: 73%

Wind: 12.87 km/h

  • 03 Jan 2019

    Mostly Sunny 11°C 0°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 10°C 1°C