Altraidea-Cuneo.it periodico on line di informazione e di cultura

Serie D - Gruppo A: Bra-Seregno 1-0

di Paolo Lusso, addetto stampa Bra

Ad un passo dal triplice fischio, la zampata di Ondei regala un punto quasi insperato al Seregno e ne toglie due ad un Bra che avrebbe potuto, e dovuto, mettere la partita "in ghiaccio" già da tempo.

Nel turno infrasettimanale valido per la terza d'andata, giocatosi ieri pomeriggio all'"Attilio Bravi", i giallorossi (in completo bianco con inserti giallorossi) hanno pareggiato per 1-1 con gli azzurri lombardi.Fabrizio Daidola sceglie Bonofiglio in porta; Besuzzo, Rossi, Bettati e Gili Borghet in difesa; Casassa Mont e Dolce sulla mediana; Beltrame, Tuzza e Montante alle spalle di Lazzaro, in attacco.Partita vivace fin dalle prime battute, al 3° sinistro di Torraca e sfera che sfiora la traversa. Tocca al Bra affacciarsi in avanti, sinistro di Lazzaro e palla che lambisce lo specchio della porta (11°). Incredibile ammonizione ai danni di Paolo Beltrame al 14°: strattonato e atterrato al limite dell'area da un avversario, ma al posto del naturale calcio di punizione a favore, si vede sventolare un giallo per simulazione.

Reattivo Bonofiglio al 25° sul sinistro di Piantoni, colpo di reni e palla in angolo.

Minuto 33 e Bra in vantaggio: dagli sviluppi di un calcio d'angolo, cross di Montante dalla sinistra e perentorio colpo di testa, a centro area, di Alessandro Rossi. Palla all'incrocio e 1-0!

Prima del riposo, ancora due occasioni (Beltrame al 40° e Lazzaro al 44°) nelle quali i padroni di casa sfiorano il raddoppio, ma all'intervallo è 1-0.

Tre minuti nel corso della ripresa e un tocco morbido di Lazzaro, col destro, sfiora il palo di Bardaro.

Ancora Rossi al 7°, altro colpo di testa e quasi 2-0. E' la volta di Beltrame al 10°, sinistro a fil di palo e fuori di poco. Al quarto d'ora Brancato rileva Casassa Mont; al 22° Gasbarroni per Montante; al 24° Mulatero per Tuzza.

Gili Borghet, al 26°, lancia lungo per Andrea Gasbarroni, controllo ai 20 metri e sinistro rasoterra che non inquadra lo specchio della porta avversaria per una questione di pochi centimetri.

Pericolo Seregno al 31°, con la traversa colpita (con un'incornata) da Cannizzaro. Azione manovrata Gasbarroni, Beltrame e Lazzaro, con quest'ultimo che viene murato dalla difesa lombarda (38°).

Al 44° Gasbarroni illumina Mulatero che, a tu per tu con Bardaro, si fa respingere la conclusione mancina.

Un minuto più tardi, Ghione Mainardi prende il posto di Lazzaro. Vengono assegnati sei minuti di recupero e al 46° si registra un'altra occasione per il Bra: Dolce per Beltrame, colpo di testa e palla che si spegne sul fondo di un nonnulla. Il beffardo pareggio del Seregno giunge al 48°: conclusione dalla distanza di Ondei e palla in fondo al sacco per l'1-1. Al 50° Caristo per Gili Borghet, ma il fischio finale sancisce la parità.

Il direttore sportivo giallorosso, Paolo Scalzi, nella conferenza stampa post-partita: "Direi due punti persi, era una partita ampiamente alla nostra portata e il campo l'ha dimostrato, però non l'abbiamo chiusa e siamo stati puniti. Meritavamo di vincere, così come a Caronno Pertusella meritavamo il pareggio. Dobbiamo ancora lavorare e limare dei difetti, ma non dobbiamo mollare nulla e allenarci al 110%".

Domenica 17 settembre alle ore 15, Borgosesia-Bra al "Comunale" della città vercellese.

BRA: Bonofiglio, Gili Borghet (50° st Caristo), A. Rossi, Bettati, Dolce, Lazzaro (45° st Ghione Mainardi), Montante (22° st Gasbarroni), Besuzzo, Beltrame, Tuzza (24° st Mulatero), Casassa Mont (15° st Brancato).

A disp: Pelissero, Alagia, Demichelis, Tesio.

Allenatore: Fabrizio Daidola.

SEREGNO: Bardaro, Acquistapace, Buccini (12° st Castella), Ondei, Gritti, Torraca (1° st Artaria), D. Rossi, Piantoni, Mara (20° st Iori), Calmi (15° st Cannizzaro), Romeo (31° st Capelli).

A disp: Carniel, Quaggio, Taroni, Ronchi.

Allenatore: Matteo Andreoletti.

Arbitro: Frascaro di Firenze (assistenti: Abatantuono e Ciuca di Firenze).

Marcatori: 33° pt A. Rossi (B), 48° st Ondei (S).

Note: circa 200 spettatori; ammoniti Beltrame e A. Rossi (B), Buccini, Mara, Artaria e Acquistapace (S).

Clear

-1°C

Cuneo

Clear

Humidity: 48%

Wind: 4.83 km/h

  • 03 Jan 2019

    Sunny 6°C -2°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 6°C -3°C

Partly Cloudy

5°C

Nizza

Partly Cloudy

Humidity: 73%

Wind: 12.87 km/h

  • 03 Jan 2019

    Mostly Sunny 11°C 0°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 10°C 1°C