Seleziona una pagina

Escursione al Monte Saben

15/05/2024 | Escursioni

Si parte a piedi sulla piazzetta vicino alla chiesa di Sant’Antonio Aradolo,per poi prendere a sinistra la strada che attraversa la borgata. Giunti al forno si prosegue sulla mulattiera sino a Tetto pilone dove si prende per la strada in salita.

Si prosegue tenendo sempre la strada principale. Dopo si incontrano tre bivi che possono destare qualche dubbio. Prendere a sinistra il primo e secondo bivio e a destra il terzo bivio. Dopo il terzo bivio la salita diventa più erta e si arriva alla Colla della Piastra.
Bel panorama sulla valle stura e sulle più importanti montagne delle Marittime.

Dalla Colla proseguire per traccia che diventa via via più visibile fino a incontrare i classici segni bianchi rossi che ci accompagnano fino in vetta.
Prestare attenzione all’ultimo tratto nel bosco sia per la pendenza sia per il fondo sdrucciolevole in caso di pioggia. Bella cima panoramica da fare nelle mezze stagioni quando in alto c’è ancora neve.
Dislivello sui 600 m dove si arriva a questa bella cima molto panoramica malgrado la sua altezza mediocre.

Il panorama da quassù è davvero mozzafiato. Potete ammirare la Valle Stura e la Valle Gesso. C’è tanto verde, l’aria è leggera e pulitissima, il panorama circostante rilassa la mente e rigenera completamente.

Gita fatta domenica 5 maggio grazie alla compagnia di Erika.

 

Dettagli

Dislivello            (m)   620
Quota partenza (m)  1050
Quota max/vetta (m) 1670

Ultimi articoli

Contattaci

Scrivici attraverso il formulario o chiamaci