Altraidea-Cuneo.it periodico on line di informazione e di cultura

Parkinson: in via di sperimentazione il test precoce sulla malattia

di Alessandro Claudio Giordano

Il Parkinson è la seconda malattia degenerativa del cervello più diffusa negli anziani, dopo il morbo di Alzheimer. I pazienti in pochissimo tempo perdono circa due terzi delle cellule cerebrali che producono dopamina.

L’Università Ebraica di Gerusalemme dice Suaad Abd-Elhadi, ha ultimato le ricerche per poter proporre un test che consenta la diagnosi precoce e definitiva del Parkinson. Diagnosi precoce significa identificare il morbo di Parkinson prima che le cellule della dopamina muoiano in massa e prima che compaiano i sintomi.

Detto questo non dobbiamo dimenticare come la malattia resti incurabile. L’obiettivo è di identificare la malattia ed il suo decorso in tempo utile da consentire l’introduzione di un farmaco “guida” nella gestione della malattia. Il Morbo di Parlkinson è associato ad una proteina chiamata proteina alfa sinucleina.

Secondo una ricerca di recente pubblicazione, la forma patologica della proteina alfa sinucleina si rintraccia per prima nei nervi periferici, di solito nel sistema digestivo, e solo successivamente appare nel cervello di chi è affetto da Parkinson. Aggiunge Suaad Abd-Elhadi “È noto che i pazienti con malattia di Parkinson in stadio precoce hanno anche problemi con il sistema digestivo, anche con la deglutizione. Solo più tardi, la malattia raggiunge il cervello.”

L’alfa sinucleina si lega alle molecole di grasso, chiamate lipidi. Il test interviene sull’utilizzo dei lipidi, Così i ricercatori israeliani hanno prodotto un kit altamente sensibile e minimamente invasivo. Le analisi hanno confermato che il test funziona con le persone con diverse fasi della malattia e con persone perfettamente sane.

Ovviamente questo non è un kit per uso domestico ma per gli ospedali, o eventualmente per gruppi di lavoratori esposti alle industrie ad alto rischio di sviluppo della malattia, come gli agricoltori. Così come dicono le statistiche che confermano come i pesticidi abbiano forte incidenza nello sviluppo della malattia.

Clear

-1°C

Cuneo

Clear

Humidity: 48%

Wind: 4.83 km/h

  • 03 Jan 2019

    Sunny 6°C -2°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 6°C -3°C

Partly Cloudy

5°C

Nizza

Partly Cloudy

Humidity: 73%

Wind: 12.87 km/h

  • 03 Jan 2019

    Mostly Sunny 11°C 0°C

  • 04 Jan 2019

    Partly Cloudy 10°C 1°C